L’ALBERO DELLA VITA, simbolo dell’Italia per Expo 2015

54

37 metri d’altezza, una struttura intrecciata in legno ed acciaio ed una bellissima scenografia regalata dai riflessi del Lake Arena. Si presenta così l’Albero della Vita, installazione artistica simbolo del Padiglione Italia dell’EXPO 2015, finalmente giunta a compimento. L’albero offrirà 1260 spettacoli, con musica, giochi d’acqua, ed effetti speciali, uno ogni ora, nei sei mesi dell’Esposizione Universale.

Idea nata dal genio creativo di Marco Balich, direttore artistico di Padiglione Italia, nonché produttore di grandi eventi e regista, grazie a cui la grandiosa ed elegante costruzione si pone a metà tra monumento, scultura, installazione, edificio, una vera e propria opera d’arte che rimanda al Rinascimento ma anche a simbologie più complesse secondo cui l’Albero della Vita è simbolo della Natura Primigenia, grande forza da cui è scaturito il tutto.
Al suo interno, gli under 25, potranno lasciare sui tablet installati dentro l’albero, video-messaggi di quindici secondi per spiegare la propria idea di futuro e il proprio sogno per l’Italia di domani.

Davanti a  Palazzo Italia, l’Albero della Vita, nasce dal Concept e Design di Giò Forma Studio Associato ed è stato realizzato da Orgoglio Brescia, consorzio di imprese locali, e si inserisce perfettamente all’interno della grande metafora del Vivaio, concept del Padiglione Italia di Expo milano 2015, uno spazio innovativo e trasparente, punto di riferimento per ricercatori, imprenditori, artisti. Il Padiglione Italia sarà la mostra delle eccellenze nazionali, con tutta la varietà e ricchezza di identità che la compongono e la rendono unica.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

X