APRE A NEW YORK, il primo “Baccarat Hotel & Residence”

62

Nasce a New York, esattamente di fronte al famosissimo Museo di Arte Moderna, MoMA, il primo hotel di lusso firmato Baccarat. Il noto produttore francese di cristalli è infatti pronto ad affrontare una nuova sfida, con il suo Baccarat Hotel & Residence disegnato da SOM-Skidmore, Owing & Merill ed arredato dal duo di designer Dorothée Boissier e Patrick Gilles, che hanno deciso di seguire due temi: le influenze del design del XVIII secolo e l’energia di New York.

La struttura è stata infatti «Concepita come un hôtel particulier parigino, ma anche come una casa intima e accogliente del XXI secolo, l’albergo sarà pervaso dallo spirito francese», ha dichiarato Boissier. «Abbiamo anche raccontato l’alchimia della trasformazione del cristallo e il gioco di luce che questo materiale è in grado di offrire», ha aggiunto GillesL’hotel offre alla vista dei passanti lo splendore di una facciata di vetro ed acciaio, che ricorda la forma di tende ondulate, e l’interno rappresenta sotto ogni aspetto, un esempio di raffinatezza ed eleganza. 

Lampadari preziosi, con 17 esemplari a cascata che forniscono luce con grande opulenza, in stile Ville Lumière, mobili ed elementi d’arredo di grande fascino, 114 camere e suite e 60 residenze private, una collezione d’arte, mobili su misura prodotti da artisti francesi, dettagli di design molto preziosi e materiali di alto livello. Aree comuni di grande charme, ristoranti e cockail bar, centro benessere con spa fanno di questo hotel, un luogo destinato a rimanere nella storia.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

X