Filosofia zen sull’arredo

43

All’interno della cultura giapponese l’arredamento ha un posto di rilievo e viene interpretato, insieme alla gestione dello spazio, in base a regole precise e con l’obiettivo di portare armonia e serenità all’interno dell’ambiente.

La grande rilevanza data dalla cultura nipponica al senso estetico e all’importanza della composizione degli arredi non è per noi così sconosciuta, perché è il fondamento che sta alla base di uno degli stili più conosciuti e apprezzati al giorno d’oggi, lo stile minimal. Le sue caratteristiche salienti, l’essenzialità, la pulizia delle forme e una sensazione visiva che trasmette libertà e ordine geometrico, sono infatti il risultato dell’antica filosofia giapponese che poneva l’accento sulla ricerca di equilibrio e armonia negli ambienti.

Colori e forme dell’arredamento in stile zen

Un cortile di ghiaia pettinata con tre sassi, una sorgente e un ramoscello, questo può essere l’emblema di un giardino ZEN, e anche di un soggiorno; un ceppo di legno al centro di una stanza, secco e maestoso, con attorno quasi nulla, anche questo è ZEN.

L’ordine è assicurato, il silenzio e le poche cose arredano la casa ZEN più di qualsiasi altra cosa o oggetto, l’essenziale è chic, molto moderno, orientaleggiante, facile e soprattutto economico, data la scarsità di oggetti e accessori.

Ciò che deve prevalere è il contatto con la natura, il suo rispetto, le sue virtù e il suo elogio, gli arredamenti in stile ZEN richiamano infatti i colori naturali come legno, pietra, acqua e colori i tenui dei fiori e delle piante.

E’ un arredamento che dunque parla di natura, e per tale ragione non può essere contaminato con il superfluo, che ha origine nell’essere umano e quindi nel consumismo. L’essenziale è arte, e come tale è la natura, così deve essere apprezzata, senza il contorno oggetti che ne possano disfare l’armonia.

Nella foto sotto è rappresentata una cucina in tipico stile ZEN, l’essenziale è dato dalla presenza di un tavolo , le sedie, tutto rigorosamente in armonia coi colori della natura, altro non c’è, ma non si può dire che sia una stanza senza stile e gusto. Anzi!!!

Lo stile Zen, nasce proprio da una antica filosofia orientale, e negli ultimi anni sta facendo impazzire migliaia di italiani che la ripropongono anche personalizzata, in molti spazi abitativi. Il rivisitare lo stile ZEN può avere dei risultati molto soddisfacenti, perché molto spesso viene attenuata la rigidità e arricchita con una sana dose di italianità che non guasta mai, creando dunque dei mix davvero eccezionali.
[nggallery id=4]

You might also like More from author

Leave A Reply

X