DAVID BAILEY, il fotografo della Swinging London

Icone della moda, del cinema, della musica, del design, della Swinging London. Reportage di viaggio in Africa, in Australia e in India tutto questo e molto di più, neigli scatti di David Bailey, fotografo britannico nato nel 1938, che grazie alla sua rappresentazione della cultura basata sull’alta moda e sulla notorietà degli anni sessanta, divenne una vera e propria celebrità, contribuendo, con i suoi scatti, a creare l’immagine di una Londra in fase di pieno cambiamento. Bailey riuscì infatti ad imporsi nella cerchia altolocata ed esclusiva dell’alta moda, scardinando l’establishment della fashion industry londinese.

L’artista imparò a fotografare da autodidatta e dal 1959 divenne assistente fotografo nello studio di John French, prima di essere assunto come fotografo di moda per la rivista Vogue, una fase molto importante per la sua carriera, in cui realizzò una vasta serie di immagini interamente dedicate al mondo della moda. Suoi soggetti prediletti Kate Moss e Jean Shrimpton, ma anche Alexander McQueen, Yves Saint Laurent, Vivienne Westwood, Karl Lagerfeld, John Galliano, Grace Jones e Jerry Hall. Ritrasse la generazione pop della Swinging London fatta di minigonne, feste e musica rock. Le prime foto di Bailey ebbero come protagonista Jean “the Shrimp” Shrimpton, un’eterea modella dai grandi occhi e dalle gambe sottili, divenuta l’emblema di un nuovo tipo di bellezza fatto di spontaneità e di freschezza. Dalla moda Bailey passò in fretta ai reportage, alla ritrattistica giornalistica, alla realizzazione di pubblicità televisive e di documentari.

Nel corso degli anni divenne egli stesso icona di stile, mondano e modaiolo, nell’epoca in cui la giovinezza faceva tendenza e nelle strade si respirava creatività ed arte. Un artista che ha fatto e fa tuttora parlare di sè, basti pensare al recente ritratto realizzato per gli 80 anni della Regina Elisabetta, una foto in bianco e nero in cui appare insolitamente allegra e sorridente, un’immagine molto lontana da quella austera da tutti conosciuta. Famosi anche i suoi reportage, Bailey ha infatti viaggiato molto e documentato tutto con le sue fotografie, immagini ricche di significato e poesia.

[nggallery id=293]

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.