Giochi d’illuminazione: l’arte accende le città del mondo

Un viaggio in alcune di queste città sul finire di questo inverno regalerà ai visitatori un punto di riferimenti turistico in più, infatti, in alcune delle principali città europee e del mondo, per la precisione sono sette, saranno o sono già stati allestiti incredibili giochi d’illuminazione.

Una rappresentazione artistica che per alcuni giorni a cominciare da qui a poco, dove le città s’illuminano colorandosi di luci, con messaggi più o meno contemporanei ma di sicuro effetto visivo, vediamo dove:

  • Torino Sotto le Luci, questo il tema della città piemontese, con 25 opere in totale realizzate da artisti italiani ed esteri, visibili nel centro e nelle aree circostanti della città, disponibili fino al 18 gennaio.
  • Salerno si illumina con “Luci d’Artista”, rappresentazione che trasforma strade e piazze con un’esposizione d’arte emozionante, disponibile per i visitatori fino al 21 gennaio.
  • Amsterdam propone il “Light Festival”, il centro della città si illumina come un museo “on the road”, tante opere di artisti internazionali, nel complesso 40 realizzazioni tra giochi di luce, sculture e proiezioni, fino al 18 gennaio.
  • Gant, piccolo paesino belga, ospiterà il “Light Festival”, un’occasione per quanti in arrivo a Bruxelles, vista la vicinanza con l’aeroporto, anche in questo caso opere di artisti internazionali, visibile fino al 4 febbraio.
  • Harbin in Cina propone un grande spettacolo, il “Festival del Ghiaccio” più grande del mondo, realizzazioni di ghiaccio esaltate da incredibili effetti luce, un appuntamento unico al mondo, da vedere fino al 25 febbraio.
  • Sidney è l’ultima in ordine cronologico ma tra le prime città a offrire 3 settimane di notti illuminate con il “Vivid Sydney”, dal 25 maggio al 16 giugno la città s’illumina a giorno nel quartiere The Rocks.

Se avete occasione di trovarvi in una di queste città nei periodi di “illuminazione”, armatevi di una buona macchina fotografica e godetevi lo spettacolo!

Immagine via: www.ansa.it

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.