I BELLISSIMI TORI di Christian Balzano

Installazioni che smuovono le coscienze e creano interrogativi, sono quelle dell’artista toscano Christian Balzano, in cui spesso protagonisti sono tori, sbuffanti, possenti, inferociti, ma anche silenti o protagonisti della propria sorte. L’animale diviene dunque nelle sue opere metafora dell’essere umano talvolta al centro dell’azione, pronto a ribellarsi davanti al suo carnefice, altre volte pronto a scoraggiarsi di fronte alla propria situazione. Si tratta di creazioni che non possono lasciare indifferente lo spettatore, portano infatti a riflettere sull’importanza delle proprie scelte.

Ogni testa realizzata dall’artista diviene quindi rappresentazione di una scelta, una certezza raggiunta o una rinuncia. Christian Balzano è nato nel 1969 a Livorno, e dopo essersi diplomato come maestro d’arte del vetro e del cristallo nel 1987 presso l’ istituto d’Arte di Pisa, ha conseguito, due anni più tardi, la maturità artistica presso lo stesso istituto. Un artista che ci accompagna verso riflessioni profonde sulla difficile conquista dell’identità personale, sull’omologazione nella società odierna, su come il percorso intrapreso da ciascuno, le scelte fatte in passato e nella quotidianità condizionino la vita dell’uomo moderno.

L’artista ripropone nella sua ricerca alcuni canoni fondamentali del linguaggio pop, attraverso una rivisitazione del tutto personale, rimanendo legato alla tradizione religiosa e folklorica. La sua arte lascia aperta la possibilità di interpretare il senso profondo di ogni opera, ed è lo spettatore ad interrogarsi. Scultura, pittura, video, istallazioni, momenti performativi vengono posti al suo servizio per permettergli di trovare la strada verso se stesso. Adun primo sguardo le sue creazioni potrebbero sembrare ironiche e provocatorie, ma in realtà nascondono molto di più, riflessioni ed emozioni da scoprire.

[nggallery id=361]

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.