I FIABESCHI MONDI NATURALI di Yuken Teruya

362
Piccole foreste racchiuse all’interno di shopping bag, sono le bellissime opere dell’artista giapponese Yuken Teruya, che trasforma qualcosa di apparentemente banale in meravigliosi scrigni dai quali emerge una natura incantata. Si tratta di micro creazioni che sembrano uscire da un mondo fiabesco, l’artista scolpisce infatti delicatamente sacchetti di carta e oggetti commerciali realizzando incredibili alberi in miniatura.

La sua arte rappresenta dunque un chiaro esempio di recupero ma soprattutto un modo per riportare l’attenzione comune agli effetti del consumismo e della globalizzazione, alludendo al depauperamento e alla fragilità delle risorse naturali. Senza dubbio si tratta di un’idea originalissima ed il risultato è estremamente creativo.
La realizzazione potrebbe sembrar facile, in realtà Teruya inizia ritagliando minuscoli rami e foglie che poi piega verso l’esterno fino a farli sporgere oltre il volume cilindrico e conclude disponendo i rotoli appesi ad una certa distanza o allineati in verticale a simulare una chioma. Una tecnica piuttosto minuziosa che richiede attenzione e pazienza.
Provocazione e sfida al consumismo, fanno di “Notice Forest”, una serie da ammirare ma soprattutto da scoprire, una buona idea per riciclare ed in particolar modo uno spunto di riflessione sul nostro mondo e sulla noncuranza da parte di molti nei confronti della natura.
yuken1 yuken2 yuken4 yuken6 yuken7 yuken8 yuken9 Yuken10
Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.