IL SESSO DIVENTA OPERA D’ARTE nelle immagini di Sarah Anna Johnson

Attraverso l’utiilzzo di inchiostro, glitter, collage e sfumature, l’artista Sarah Anna Johnson nasconde l’identità degli amanti mostrando tutta l’intimità dell’amore, nella sua bellissima serie fotografica Wonderlust.
L’atto sessuale diventa protagonista di immagini il cui punto di vista sembra provenire da un buco della serratura, scatti in cui l’artista canadese mette a nudo l’atto in sè, togliendo l’attenzione dai dettagli e restituendo tutta la potenza del gesto.

La fotografa ha immortalato amici e conoscenti manipolandone poi le immagini fino a rendere irriconoscibili corpi e volti, eliminando il confine tra relazione privata e opera d’arte pubblica. Inquadrature che non lasciano spazio all’immaginazione e ritraggono il puro e semplice atto sessuale. Amore, dolcezza, bellezza, tutto questo e molto di più, nei suoi corpi che senza malizia si stringono in un abbraccio e si intrecciano con la passione di amanti felici.
Sebbene potrebbe sembrare a prima vista una violazione dell’intimità, il corpo nudo dei soggetti diviene in realtà tela su cui l’artista agisce esaltando tutto il potenziale comunicativo e sensuale delle forme, rendendo il tutto sensuale ma non volgare.

“Ogni esperienza è diversa dall’altra. Alcune coppie erano disinibite. Altre timide e nervose perché non avevano mai fatto niente di simile prima” ha dichiarato l’artista. Grazie a colori, tecniche grafiche ed alterazione delle figure Sarah Anna Johnson è riuscita a rendere le immagini della serie fotografica delle vere e proprie opere d’arte da ammirare.
La sua ricerca artistica è orai nota grazie all’originalità di creazioni realizzate con tecnica mista in cui fotografia, disegno, pittura e manipolazione digitale si alternano sapientemente.

[nggallery id=357]

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.