LA BICICLETTA PININFARINA FUORISERIE

Una due ruote tailor-made, plasmata da 43 MIlano, un’opera che sposa la classe e lo stile di una delle più note firme al mondo, si tratta della bicicletta Pininfarina Fuoriserie. Prodotta in 30 esemplari, costa dai 6 ai 9 mila euro ed è fatta con componenti di eccellenza: un oggetto esclusivo e di lusso che tra gli optional vanta un motore per la pedalata assistita e la ricarica del telefonino tramite la dinamo. La bicicletta viene prodotta in un’edizione limitata di 30 unità, in riferimento agli anni Trenta in cui è stata fondata Pininfarina.

Il telaio è composto da tubi in acciaio cromato saldati a mano ed arricchito da un rivestimento in radica di noce, mentre il sistema frenante è della Campagnolo. I riferimenti alla tradizione sono percepibili nel manubrio e nella sella, rivestiti con una pelle The Bridge la cui ispirazione deriva dalla pelle intrecciata utilizzata negli interni della Lancia Astura Bocca del 1936.

Disegnata e prodotta da Pininfarina in sei esemplari e caratterizzata da una forma elegante ed è arricchita da un mix di materiali classici e moderni, Il telaio è composto da tubi in acciaio cromato saldati a mano da artigiani esperti ed arricchito da un rivestimento in radica di noce.  L’unicità della bicicletta è ulteriormente valorizzata dalle borse realizzate su misura da The Bridge e dal logo Pininfarina inciso sulle manopole dei freni. Partendo dalla versione Naked (senza motore elettrico, prezzo: € 6.000) sono possibili infinite opportunità di customizzazione fino ad arrivare alla versione super accessoriata, proposta ad un prezzo di € 9.000 sullo store on line Pininfarina.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.