LE POSSENTI SCULTURE di Ruilin Wang

347

Sculture surreali, raffiguranti diverse creature marine e terrestri che si fondono con l’ambiente circostante e sorreggono in alcuni casi, terre emerse o distese d’acqua. Sono le opere del giovane artista cinese Ruilin Wang, uno scultore di grande talento, laureato alla China Academy of Art. La sua serie di opere chiamata “Dreams” vede protagonisti animali, bestie selvatiche, mammiferi, rettili e pesci a cui l’artista ha dato vita ispirandosi alla mitologia greca. E come i possenti uomini protagonisti di quelle meravigliose storie, protesi a reggere il mondo sulle loro spalle, le sculture di Wang Ruilin si presentano con la stessa forza e potenza, come esseri in grado di sorreggere il peso di un universo, un mondo, una catena montuosa solo con le loro schiene o spalle.

Il suo concept artistico è davvero surreale e fantasioso, animali e creature vengono infatti rappresentati come fossero un tutt’uno con oceani e terre emerse dalla pelle stessa. Le sculture di Ruilin sono realizzate con materiali diversi, per lo più in rame, dipinte con tonalità che tendono tutte al blu, quasi a fondersi con l’idea di universo e di astrazione più assoluta, e sono di grandezza naturale, ogni opera ha in sè un profondo senso poetico, di profondità e solennità. L’artista si propone però si parlare anche di sostenibilità, intesa come riallacciarsi alla natura, all’origine delle cose.

Il suo è un universo onirico e immaginario, dove l’uomo smette di sentirsi al centro, ma riconosce che le specie animali e le risorse naturali sono la vera base della vita. L’artista cinese, sfrutta quindi lo strumento della scultura per dare vita a un’immagine fantastica difficile da sopravvalutare: i suoi animali liberi da qualsiasi limite, si aprono all’immenso spazio delle idee. E’ possibile visionare i bellissimi lavori direttamente al sito o sul suo profilo Behance.

[nggallery id=368]

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X
X