L’UNIVERSO FEMMINILE E’ ROSA, nelle immagini di Prue Stent

Foto insolite, surreali e a tratti macabre, che ritraggono ragazze in contesti piuttosto infantili, sono le opere di Prue Stent, artista di soli 21 anni che sta riscuotendo molto successo soprattutto grazie ad Instagram.
La giovane artista di Sidney che studia a Melbourne, si interroga su cosa sia la femminilità oggi, cercando di offrire una risposta attraverso il mezzo fotografico. Appassionata di fotografia fin da bambina, ha negli anni elaborato uno stile personale molto interessante, in cui la bellezza è mostrata in tutte le sue sfaccettature.

Nelle sue immagini compaiono elementi familiari che si mescolano però ad altri misteriosi ed inquietanti, e nei quattro progetti fotografici da lei realizzati rimane un filo conduttore comune a tutte le immagini: le donne.
Bellissime, stravaganti ed intriganti, talvolta dall’aspetto surreale, protagoniste di scatti dalla gamma di colori estremamente delicata e femminile.

Tonalità morbide e pose spontanee, per fotografie in cui il corpo non è un oggetto da immortalare, ma una rappresentazione di bellezza naturale, lasciata libera nel movimento e nell’essenza dell’essere.
Il colore rosa, in tutte le sue sfumature, è presente in ogni immagine, invadendo lo spazio e donando leggerezza e calore. Un mondo surreale quello di Prue Stent che affascina ed incuriosisce senza cadere mai nello scontato e nel “già visto”.

prue prue2 prue3 prue4 prue9

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.