MARTIN SCHOELLER E IL CALENDARIO LAVAZZA 2014

E’ noto proprio per i suoi primi piani di personaggi famosi in cui non appare nulla di glamour: senza l’attenta perfezione del trucco e del parrucco, i volti dei personaggi ritratti sembrano davvero raccontare una storia, a dimostrazione di come a volte la semplicità sia la tecnica migliore per mostrare la personalità dei protagonisti. Martin Schoeller, fotografo tedesco cresciuto alla scuola americana di Annie Leibovitz, di cui è stato assistente famoso fotografo per aver conquistato Hollywood e le sue star. I suoi scatti sono apparsi su The New Yorker, Outside Magazine, Entertainment Weekly, Rolling Stone, GQ, Esquire e Vogue. «Mi piace tirar fuori l’anima del soggetto che ho davanti», è con queste parole che l’artista definisce la sua ricerca creativa, è infatti molto abile nel catturare lo sforzo vitale dei soggetti rappresentati.

Lavora a New York dall’inizio degli anni 90 e in questi vent’anni è riuscito a farsi apprezzare a livello mondiale. Al fotografo è stato chiesto di realizzare nel 2014, “Inspiring Chefs”, titolo della 22/esima edizione del calendario Lavazza. Un oggetto di culto tra collezionisti e appassionati di fotografia, che interpreta al meglio il rapporto speciale tra sette stellati e il caffè Lavazza. “Abbiamo voluto porre gli chef, amici innanzitutto prima che pionieri del nuovo corso del gusto, al centro del nostro mondo, ha spiegato Francesca Lavazza, direttore Corporate Image dell’azienda di famiglia e ideatrice del progetto, che si mantiene onirico, divertito e sempre ironico”.

Il fotografo è riuscito ad immortalare attraverso i suoi scatti, l’ispirazione in cucina, rendendo omaggio ad una delle professioni maggiormente apprezzate in questo momento. L’edizione del caledario 2014 è stata affidata a Schoeller e l’agenzia Armando Testa, nelle immagini gli chef vengono rappresentati come giocolieri, alle prese con difficili equilibrismi tra mille ingredienti, filosofi della natura, immersi in bolle di pensiero o nell’acqua delle risaie alla scoperta delle origini. Al centro di questo gioco di immagini il caffè Lavazza e il suo rapporto gli amici chef.

[nggallery id=306]

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.