Milano: il successo di Frida!

Un successo che conta ben oltre 83.000 visitatori in appena un mese, per la mostra di Frida Kahlo in corso e fino domenica 3 giugno, successo tale che la direzione del Mudec di Milano ha deciso di allungare l’orario di apertura della mostra, dalle 9 del mattino fino alle 22, domenica compresa. Un gran successo dunque per la pittrice messicana che sicuramente sarà ripetuto anche nei mesi prossimi specie nel periodo pasquale.

È consigliato, infatti, dalla direzione della mostra, la prenotazione dei biglietti online, in modo da evitare code agli ingressi e rendere sicuramente più gradevole la visita a questa mostra speciale ricca di molte tra le più belle dell’artista.

Tante opere per Frida

Questa mostra che ricordiamo è sostenuta dal Comune di Milano-Cultura e da 24 Ore Cultura – Gruppo 24 Ore che ne è anche curatore con Diego Sileo, ci presentano decine di pezzi dell’artista, grazie alla disponibilità dell’Instituto Nacional de Bellas Artes (INBA) del Governo della Repubblica del Messico che ha permesso l’arrivo di molte delle opere presenti al Museo delle Culture di Milano.

Sono 70 i dipinti in mostra, oltre a 40 disegni e più di 150 documenti e fotografie per una panoramica che raccontano non solo l’artista Frida Kahlo ma anche e soprattutto la donna! Mostra dunque importante, dopo 15 anni dall’ultima volta le opere di Frida di nuovo in Italia, un impegno congiunto con altri Musei e Gallerie tra i quali “Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e dalla Jacques and Natasha Gelman Collection, il Phoenix Art Museum, il Madison Museum of Contemporary Art e la Buffalo Albright-Knox Art Gallery”.

Frida Kahlo la donna

Certamente una figura importante per le sue opere ma anche per quel che ha rappresentato come donna nel mondo dell’arte, lei con la sua forza caratteriale è riuscita a imporsi come poche altre donne al mondo.

Celebrare Frida nel giorno della Festa della Donna, l’8 marzo può essere l’occasione per scoprire una gran donna proprio nel giorno celebrativo più importante. Da non perdere.

Immagine via:  www.mudec.it

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.