Mostra del Cinema di Venezia 2020, la cerimonia di apertura in ogni sala italiana

Il Coronavirus ha cambiato radicalmente il nostro modo di approcciarci all’arte, così anche la Mostra del Cinema di Venezia cambia le carte in tavola e mostra la cerimonia di apertura 2020 in ogni sala d’Italia.

“Un contributo di grande solidarietà per la drammatica situazione in cui versano le sale cinematografiche” ha dichiarato il presidente dell’Anec. La 77esima Mostra del Cinema di Venezia ha in programma la cerimonia di apertura il prossimo 2 settembre e sono in molti a domandarsi come sarà la kermesse veneziana post Covid19. La pre-apertura spetta a Molecole del regista veneziano Andrea Segre, mentre il film di apertura tanto atteso è Lacci di Daniele Luchetti, tratto dal romanzo di Domenico Starnone.

La giuria e film della 77esima Mostra del Cinema di Venezia

I giudici per questo particolare 2020 sono Cate Blanchett, Veronika Franz, Joanna Hogg, Nicola Lagioia, Christian Petzold, Cristi Puiu e Ludivine Sagnier. I film saranno 62 e, come ha specificato il direttore “Tra tutti i film inviati alla selezione la percentuale dei film diretti da donne è del 22%, come lo scorso anno, ancora piuttosto bassa. La percentuale di donne invitate alla mostra sale al 28%, il 3% più dell’anno scorso. Al concorso il numero di film a regia femminile è di 8 su 18, ma li abbiamo scelti per la qualità, non per seguire protocollo di genere. Speriamo che questo livello si stabilizzi”.

Tra i film annunciati Fuori Concorso italiani c’è grande attesa per la fiction Lasciami Andare di Stefano Mordini, una pellicola girata durante l’acqua alta a Venezia che ha messo sottosopra la città lagunare.

Il Covid costringe la Biennale di Venezia ad attrezzarsi elaborando per questa Mostra del Cinema un programma di sicurezza snocciolato su più punti: non sarà consentito l’accesso a chi ha una temperatura corporea superiore a 37,5 gradi e le mascherine saranno obbligatorie nelle sale cinematografiche. La prenotazione del biglietto sarà possibile sul sito web della Biennale (labiennale.org).

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.