LE SCULTURE FLUTTUANTI di Peter Gentenaar

Straordinarie sculture fluttuanti, realizzate interamente con la carta. Attraverso la sua esperienza precedente come incisore, l’artista olandese Peter Gentenaar ha sviluppato una tale attrazione verso questo materiale così antico, da decidere di creare un laboratorio con macchine personalizzate per lavorare e fabbricare artigianalmente le sue opere. Si tratta di sculture hanno dall’ aspetto molto particolare, appese al soffitto sembrano infatti danzare in maniera vorticosa come delle affascinanti e delicate creature marine.

Lo stampatore olandese ha progettatto delle macchine battitrici, capaci di processare e macinare la polpa di carta in una fibra speciale. L’artista sfrutta le proprietà dei fogli ancora non completamente asciutti per dare vita ai propri pensieri vorticosi. Gentaar si ispira la mondo vegetale e ne carpisce la tecnica e, così facendo, riesce a ricreare magistralmente l’effetto delle nervature di una foglia forgiando e modificando la carta.  

ll processo di lavorazione della carta riesce a prelevare fino al 40% dell’acqua dalla polpa. stringendosi all’interno di una struttura di bamboo rigido la scultura prende così la forma di una vaporosa foglia autunnale che volteggia nell’aria. Le sue straordinarie sculture fluttuanti fanno sognare, i colori e la morbidezza delle forme fanno sì che le sue creazioni si staglino come per magia dallo sfondo, dando un senso di delicatezza ed eleganza a tutto l’ambiente che le ospita.

[nggallery id=222]

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.