Novità e informazione arte conteporanea

Le opere iperrealistiche di Eloy Morales

179
Autoritratti, all’apparenza immagini fotografiche che esprimono sentimenti contraddittori, sono le opere del giovane artista spagnolo Eloy Morales.
Avvicinandosi alle tele, di ampie dimensioni, si scopre invece che la sua arte non è frutto di un mezzo fotografico, ma di una sapiente maestria tecnica, si riescono infatti a scorgere la materia, il colore, le pennellate precise e minuziose, la resa dettagliata di ogni particolare della pelle, dei capelli e dei tratti del volto.

Impossibile non rimanere incantati, stupiti, quasi increduli davanti alle sue grandi opere ad olio, estremamente iperrealiste, in cui la cura nella realizzazione dei particolari dimostra una profonda conoscenza di se e dei mezzo aristico che utilizza.
Non si tratta però di semplici autoritratti, il volto viene infatti nascosto in parte dalla vernice, materica e densa, l’arte e la pittura divengono maschera metaforica con cui l’artista decide di presentarsi al mondo, conferendo alle sue tele maggior significato.
Seppur rappresentino gran parte del portfolio di Eloy Morales, gli autoritratti non sono però le uniche opere note del pittore, che ha infatti realizzato anche una serie di ritratti in cui protagonisti sono soggetti scelti non per l’aspetto fisico, ma per ciò che trasmettono a livello emotivo.
Portraits, seemingly photographic images Which express contradictory feelings, are the works of the young Spanish artist Eloy Morales.
Approaching to the canvas, of Large Size, one discovers instead That his art is not the result of a photographic medium, but of great skill technique, in fact is possible to see the material, the color, the brush strokes precise and detailed, the yield Detailed every detail of the skin, hair and facial traits.Impossible not to be enchanted, surprised, almost incredulous front to those great works in oil, extremely hyperrealist, where care in the realization show a deep of himself knowledge and of the artistic means who uses.
Are not, however, simple self-portraits, his face hidden from paint, and dense material, show that art and painting become metaphorical mask with which the artist decided to present himself to the world.

Although they Represent a large part of the portfolio of Eloy Morales, The self-portraits are not the unique works of the painter, he has created a series of portraits in which protagonists are not subject Chosen for Physical appearance, but for what transmit at emotional level.

artenews artenews1 artenews3 artenews4 artenews6
 

Lascia una risposta