PICHI E AVO, STREET ART DALLA BELLEZZA CLASSICA

Un duo di artisti davvero esplosivo, quello composto da Pichi (1977, vive e lavora a Londra) e Avo (1985, vive e lavora a Valencia), che realizzano insieme bellissime opere di strada dal 2007.
Il loro è un linguaggio assolutamente fuori dal comne, attingono infatti alla storia e alla memoria del luogo in cui intervengono, realizzando dei collage alquanto stravaganti, riportando elementi del periodo classico, in una versione del tutto contemporanea.


In un momento storico molto particolare, in cui vengono spesso deturpati spazi pubblici e palazzi, esiste dunque un duo creativo che riesce a dare vita nuova al passato celebrandolo sui muri delle più grandi città del globo. Pichi ed Avo sono due street artist valenziani “capaci di distinguersi per la loro capacità di creare legami tra arte, architettura e contesti sociali, grazie a una perfetta decostruzione tra arte classica e urbana”.

Attraverso le loro bellissime creazioni, riescono a trasformare completamente scorci urbani, attraverso un’arte che si propone dunque come riqualificazione del tessuto urbano, donando un nuovo aspetto anche ai quartieri più degradati. Un esempio di arte a tutti gli effetti, in netto contrasto con l’opinione comune che vede nella street art  un modo per rovinare i muri delle città. Le loro opere sono caratterizzate dall’ utilizzo di un’ampia gamma cromatica e la comparsa di divinità greche alternate a spruzzi di colori caldi, rende ogni immagine ancor più ricercata ed apprezzabile.

 avo avo2 avo3 avo4 avo5 avo6

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.