LA 25ESIMA EDIZIONE di ArtePadova

Tre giorni dedicati interamente alla creatività. La fiera d’arte moderna e contemporanea “ArtePadova” festeggia quest’anno la sua 25esima edizione. Da oggi, venerdì 14 novembre 2014 fino a lunedì 17 novembre sarà possibile ammirare ai padiglioni 7 e 8 i pezzi migliori di oltre 120 gallerie. Saranno infatti oltre 15.000 le opere in esposizione tra cui anche a pezzi di grandi maestri come Giacomo Balla e Carlo Carrà, Alberto Burri, Lucio Fontana, Mario Schifano, Ugo Nespolo, Emilio Isgrò, Carla Accardi, Paul Jenkins solo per citarne alcuni.

Molte le novità di quest’anno, da menzionare senza dubbio la selezione di artisti Gutai, movimento fondato a Osaka nel 1954, forse il contributo più originale e profondo dato dalla cultura giapponese all’arte del Novecento. Al Padiglione 78 invece spazio al libro e al fumetto: l’edizione di quest’anno celebra Dylan Dog il personaggio creato dalle matite di Fabio Civitelli e Bruno Brindisi, con alcune tavole inedite. Anche quest’anno dopo il successo dell’edizione 2013, si affiancherà ad Arte Padova, PadovaExpoLibri, un’esposizione tutta dedicata al mondo editoriale, con gli stand delle case editrici ed un ricco programma di appuntamenti.

Ma le sorprese non sono finite, tra le novità spicca infatti: “Corti, cortissimi…via!!!” un contest che proporrà a ciclo continuo una ventina di short film a tema libero e della durata massima di 3 minuti. Il Padiglione 1 sarà invece dedicato ai talenti emergenti con opere sotto i 5000 euro, sezione che quest’anno registra la presenza di oltre 100 espositori. come spiegato da Nicola Rossi: “Un padiglione, con una proposta molto vivace e diversificata, cui guardano con interesse crescente anche i collezionisti”. Grande attesa per i vincitori del concorso indetto da CATS riservato agli emergenti, che, grazie ad una giuria di esperti indicherà anche quali sono le tendenze e le prospettive del mondo artistico per il prossimo futuro.

Maggiori informazioni al Sito web.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.