SHILLER X1, pedalare sull’acqua con la bici di Judah Schiller

Coniugare l’attività del ciclismo con gli sport acquatici? Oggi si può!

Judah Schiller, esperto di progettazione e cofondatore di Saatchi & Saatchi S e AIKO Agency, ha ideato un metodo efficace ed originale per evitare il traffico mattutino in città.
Dopo essere stato il primo uomo ad attraversare con una bici d’acqua la San Francisco Bay e il fiume Hudson, Judah ha pensato bene di mettere a frutto la sua esperienza per realizzare la Schiller X1, una water bike che oltre ad avere un bellissimo design é tecnologicamente molto avanzata e performante.

Costruita su due scafi pneumatici dalle linee sobrie e filanti, é costituita da una postazione principale in leggero alluminio che funge da telaio, con sella pedali e manubrio posizionati e regolabili come quelli di una normale bicicletta da strada. Particolare attenzione é stata dedicata agli organi di trasmissione che tramite un cambio NuVinci N360 e cinghia Gates Carbon Drive, attivano due eliche oscillanti che fungono anche da timone. Completamente prodotto a Mill Valley in California dove l’uomo vive, Schiller X1 si può smontare in pochi minuti e una volta riposto nelle sue borse é facilmente trasportabile.

Il progettista ha dato così vita a “BayCycle”, un’organizzazione specializzata nel “creare un nuovo modo di spostarsi in acqua pedalando” realizzando bici d’acqua pratiche ed economiche entro il 2015. Attraverso una campagna su IndieGoGo, Schiller ha intenzione di raccogliere $ 50.000 per finanziare il progetto. Una “pista ciclabile virtuale” che attraversi tutta la baia di San Francisco e le acque di altre città, formalizzando la bici d’acqua come una modalità di trasporto a tutti gli effetti? Un sogno che forse diverrà presto realtà.

[nggallery id=220]

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.