“Woodland”, il giardino segreto tra le mura domestiche

Si ispira alla natura, con tutti i suoi colori e forme, per realizzare complementi d’arredo davvero unici ed originali. E’ la designer Alessandra Baldereschi che a partire dalla serie sperimentale, Bosco (sedure e tappeti realizzati con fogli e muschi), ha intrapreso un percorso creativo in cui gli elementi naturali vengono reinterpretati per il mondo dell’arredamento.

 “Woodland” è il nome del suo ultimo progetto, una sorta di giardino segreto, una serie di simpatici separè che disegnano con colore e delicatezza aree private, dividendo spazi interni ed esterni. Hanno la forma di alberi stilizzati che è possibile sobvrapporre ottenendo un piccolo bosco in cui le sfumature cromatiche sono sempre diverse.

E’ possibile ottenere così un perfetto angolo domestico in totale privacy fra gli alberi, anche tra le mure domestiche. Woodland serie prodotta da Seletti, è realizzata con una struttura in profilo metallico e rete metallica verniciata in diversi colori. Come in tutti i suoi lavori precedenti, la Baldereschi crea oggetti delicati, dalle forme armoniose che ben si integrano con ogni ambiente e pezzo di arredamento, in un gioco di trasparenze ed astrazioni studiato nei minimi dettagli. Un omaggio al romanzo The secret garden della scrittrice inglese Frances Burnett.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.