Arte Fiera 42 – 2018

Partirà il prossimo 2 febbraio fino al 5 una delle più importanti fiere d’arte moderna e contemporanea. Siamo alla 42esima edizione che vede un allestimento di 150 gallerie suddivise nei padiglioni 25 e 26 di BolognaFiere, dove parteciperanno anche una trentina di editori, grafici e creativi. Questo è un appuntamento per i cultori dell’arte moderna e contemporanea da non mancare, poiché in questa edizione di Arte Fiera, l’oggetto della mostra si concentra particolarmente sull’Italia e tutto ciò che rappresenta.

Ci saranno decine di incontri e dibattiti con gli artisti, critici, curatori, accademici, editor e tanti altri protagonisti del “circo dell’arte”. Il percorso che i visitatori faranno all’interno dei padiglioni sarà visivamente un mescolamento di arti diverse che dialogano tra loro, in armonia e continuità come fosse un’unica esposizione.

Questo è sicuramente merito di Angela Vettese, già direttrice artistica della scorsa edizione, che presenterà un convegno internazionale con Clarissa Ricci, dal titolo “Tra mostra e fiera”, in collaborazione con l’Università di Venezia e patrocinato dall’Università di Bologna.

Moderno e contemporaneo

Arte moderna e contemporanea a confronto, forse non necessariamente sono arti differenti, anche se cronologicamente l’arte moderna appartiene al secolo scorso, tuttavia il legame contemporaneo dell’anticipazione dei tempi e della visione proiettata al futuro le rendono entrambi compatibili in un insieme che si fonde.

La sottosezione Modernity allestita in alcuni stand, offre la visione di piccole mostre di artisti che meritano un’ammirazione sicuramente più oculata. Nel complesso in questa edizione si tenta di realizzare una via tra epoche e artisti diversi, legati dall’arte nella sua specificità individuale.

Un week end full immersion

Un appuntamento questo di Arte Fiera 42 da non mancare, Bologna diventa nel primo fine settimana di febbraio il centro del mondo dell’arte moderna e contemporanea. Moltissime le opere e gli artisti presenti, per gli addetti ai lavori, galleristi, critici ecc … ma anche per i visitatori amanti dell’arte, una manifestazione da appuntare al calendario.

Immagine via: www.artefiera.it

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.