Salvator Mundi: il dipinto più costoso del mondo sbarca a Broadway

La scultura più costosa del mondo viene portata a Broadway in un musical che salirà sul palco di New York nel 2022.  

“Salvator Mundi!” The Musical è il titolo del musical di Broadway annunciato dalla casa di produzione Caiola Productions, vincitrice del Tony Award. Lo spettacolo artistico racconterà la vicenda del ritratto di Gesù di Leonardo da Vinci, andato perduto per centinaia di anni e riapparso solo in questo secolo.

Il dipinto più costoso al mondo diventa un musical

Lo sceneggiatore di “Salvator Mundi!”, Deborah Grace Winer spiega: “C’è una qualità epica in questa storia che penso si adatti molto bene ai musical. È quasi shakespeariano e operistico nella narrazione della sua storia”.

L’opera d’arte più costosa al mondo è un piccolo pannello alto 26 pollici che venne commissionato da Luigi XII di Francia intorno al 1500. L’opera venne danneggiata e ricoperta di vernice scura, per poi essere fraintesa per secoli. Il pannello venne attribuito ad un artista minore fino al 2005, quando il dipinto fu venduto all’asta come copia dell’originale per meno di $ 10.000 a un consorzio di commercianti d’arte. La tecnologia a infrarossi rivelò alcuni importanti dettagli, soprattutto relativi alla mano del Cristo, che fecero emergere la quasi certa realizzazione da parte del Maestro Leonardo.

Un musical che si interroga sulla questione dell’arte

Il dipinto è stato in seguito esposto in mostra alla National Gallery di Londra nel 2011 e il suo prezzo è salito in modo esorbitante, raggiungendo la cifra record di 450,3 milioni di dollari ad un’asta nel 2007.  È una storia che pone la domanda: “Cosa rende l’arte arte? Cosa dà valore a qualcosa?” spiega Winer. “Da qui l’idea di seguire un oggetto attraverso la storia. Una storia che riguarda il potere e i simboli. Per $ 450 milioni, potresti comprare il salvatore del mondo. Chi penserebbe che un musical su un oscuro padre fondatore sia così affascinante per le persone?” continua Winer, e conclude: “Le storie più improbabili trovano un incredibile interesse da parte del pubblico. A volte più specifica è la storia, più diventa celebre”.

 

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.