STEPHEN WILTSHIRE, la fotocamera umana.

Le sue collezioni di grande valore artistico sono presenti in gallerie d’arte di tutto il mondo e mostrano paesaggi urbani di grandissime dimensioni estremamente dettagliate. L’artista Stephen Wiltshire riesce a replicare con estrema minuziosità panorami mozzafiato dopo averli osservati solo per pochi minuti. Ogni elemento è ritratto in maniera perfetta e la prospettiva è seguita in maniera magistrale. Nato muto, non riusciva ad avere relazioni con altre persone, perso nel suo mondo. Dopo poco tempo viene riconosciuto come autistico, soffrendo della Sindrome di Asperger, che spesso porta a sviluppare forti interessi per determinate attività. Mandato a cinque anni alla Queensmill School di Londra, sfodera tutto il suo talento artistico attraverso l’unica maniera con cui riusciva a comunicare, il disegno, una passione che lo porterà a diventare estremamente famoso.

Ha studiato al Fine Art at City & Guilds Art College di Londra e grazie alla sua straordinaria capacità di rappresentazione, è diventato presto celebre iniziando a viaggiare in tutto il mondo per disegnare i panorami delle più importanti città del globo: New York, Londra, Parigi, Roma. Particolari e viste dall’alto, in bianco e nero o a colori, resi attraverso l’inconfondibile tratto di Stephen Wiltshire. Colpiscono molto le realizzazioni di grandi dimensioni che ricordano molto da vicino complesse prospettive a china di memoria scolastica, o certe aqueforti finite nel dimenticatorio.

Nell’ottobre 2011 Stephen Wiltshire è salito a bordo di un elicottero per avere una vista panoramica di New York. ha poi riprodotto su tela al Pratt Institute lo skyline della Grande Mela grazie alla sua memoria eidetica. E’ infatti in grado di  riprodurre interi edifici, vie, strade, ponti, strutture di ogni tipo, in maniera estremamente dettagliata e accurata, ricreando ogni singolo particolare architettonico e urbanistico e mantenendo un controllo assoluto delle proporzioni e della prospettiva.

[nggallery id=273]

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.