Michelangelo – Infinito, l’arte del cinema celebra il maestro

Probabilmente è stato uno degli artisti più geniali di sempre, Michelangelo ha lasciato un patrimonio artistico e culturale inestimabile, la sua arte è simbolo di una creatività che ha, malgrado il suo tempo, trovato uno sfogo risonante che ancora oggi riecheggia come fosse trascorso appena un minuto. E così, ancora una volta l’arte cinematografica offre il suo tributo all’arte autentica che ha fatto storia e che ancora oggi fa molto discutere.

Questa volta è il turno di Michelangelo, dopo il successo di “Caravaggio – L’anima e il sangue”, il cinema ci propone un ritratto verosimile del “maestro dei maestri”, per l’occasione interpretato dal bravo Enrico Lo Verso, il che si annuncia come una pellicola di sicuro successo, non può essere altrimenti.

Al cinema dal 4 al 10 ottobre

Il genio infinito del grande Michelangelo Buonarroti e le sue tante magnifiche opere presto al cinema, un’occasione per conoscere gli aspetti del grande artista da un punto di vista personale, questo film percorre la vita del Maestro regalando grandi emozioni e aneddoti per lo più sconosciuti.

Con questo film si potranno ammirare anche molte delle sue opere in altissima definizione, infatti, le riprese del film sono state girate in “4K-HDR”, unite bellissimi effetti speciali. Un film dunque che si annuncia ricco di contenuti, molti inediti che potremo apprezzare fino in fondo grazie a questa coraggiosa produzione, non è certo un compito facile rievocare una figura come quella di Michelangelo, ovviamente con il chiaro intento di farne un’opera originale e unica, com’era tutto ciò che realizzava il Maestro!

Una storia d’arte incredibile

Il film è ambientato per buona parte presso le cave di marmo di Carrara, dove Michelangelo ha avuto i suoi inizi e i suoi fondamentali momenti di crescita personale e artistica.

Il film è stato prodotto e realizzato anche grazie alla preziosa collaborazione dei Musei Vaticani e di Vatican Media, con tanto di riconoscimento del MIBACT – Direzione Generale Cinema con la collaborazione del Consiglio Regionale della Toscana, con il Patrocinio del Comune di Firenze e del Comune di Carrara, in altre parole da non perdere!

Immagine via:   www.finestresullarte.info

Lascia una risposta